Posta Indesiderata (dallo spazio profondo)

lunedì, luglio 30, 2007

lara wants to know what your thoughts are

As you are you usually in the know, I would guess you already know about
about the Vibrating Ring? http://fileserver31.impressivetoys.com



Clara

mercoledì, luglio 25, 2007

las Fotos

P4SSW0RDS DE H0TMAIL Y YAH00

conoce lo que hay dentro de los emails
ahora puedes saber la contraseña de los correos de hotmail y yahoo
solo envia un correo a: webmaster@dontdes.8m.com

con el asunto o subject: yar7Mon23_7867224
y en el mensaje del correo la direccion o las direcciones de las que quieras
saber la contraseña
precio $350 pesos en mexico o $35 dolares por cada uno
NO ES GRATIS, se debe pagar
para saber las condiciones entra a:
http://www.gratisweb.com/efgth/

You have a new Voicemail from Emmanuel..

TIRED OF THE SAME OLD ROUTINE?

This is just the solution you've been searching for- the Vibrator Ring has
been specifically designed to increase both his and her pleasure. The
silicone rubber ring expands to comfortably fit all sizes, and will give you
the same incredible results every time.

The Vibrator Ring is a safe, user-friendly, pleasure-generating device that
not only stimulates her, but also allows him to maintain it longer and
stronger. If it's an enjoyable, vigorous love-life you want, then try the
Vibrator Ring.

Vibrator Ring features include:
- Raised tickler for her external massaging pleasure.
- Long-life battery so the ring can give you satisfaction again and again
- Non-toxic, silicone rubber for the everyone's comfort.

Read on and see why the Vibrator Ring is taking the world's bedrooms by
storm!

http://intranet00.storefortoys.net
Everything about this screams Fun. Literally!

ƒŠƒm

$BK\HV$"$j$N85%=!

martedì, luglio 24, 2007

Ho appena scoperto uno dei piì bei siti di casino online!

Ciao,

Ho appena scoperto uno dei piì bei siti di casino online!

Appena ho fatto il mio deposito mi hanno accreditato 250$ di bonus, e mi hanno scritto che potrei riceverne altri 1000!

La grafica è bella e incredibilmente realistica... ho giocato a blackjack e alla roulette dal vivo (cioè con i croupier in carne ed ossa) e poi ho giocato alle stot e indovina... Ho vinto 10.000$ di jackpot!

Non ci ho creduto fino a quando mi hanno fatto l'accredito sul conto un'ora fa.

Devi assolutamente provarlo!

http://www.topmagicjackpot.com/lang-it/


Mario.

giovedì, luglio 19, 2007

Re:

mercoledì, luglio 18, 2007

[SPAM] The United States National Medical Association

lunedì, luglio 16, 2007

dai !!?

Se non sempre ce la fai , oppure se vuoi durare ore e ore http://biglnk.com/BxZ Si tratta di un rimedio natturale, che non ha le contrindicazioni dei farmaci, non serve la ricetta, inoltre costa meno!
ti piacerebbe piu grande? acccedi ugualmente


adesso ti saluto
bye bye

CONGRATULAZIONI ! BancoPosta premia il suo account con un bonus di fedeltà pari a 100,00 Euro.

" CONGRATULAZIONI "

Gentile Cliente,
BancoPosta premia il suo account con un bonus di fedeltà pari a 100,00 Euro.

Per ricevere il bonus è necesario accedere ai servizi online entro 48 ore dalla ricezione di questa e-mail. .

Il bonus le sarrà accreditato nelle prossime 24 ore.

Importo bonus vinto: 100,00
Commissioni: 1,00
Importo totale: 101,00

Accedi ai servizi online per accreditare il bonus fedeltà »

La ringraziamo per aver scelto i nostri servizi.

Distinti Saluti
Bancoposta

venerdì, luglio 13, 2007

VENTICINQUE ANNI DI VIRUS, SEMPRE PIU' PERICOLOSI

Hanno causato miliardi di dollari di danni, ve ne sono migliaia in circolazione e ogni giorno ne escono di nuovi: sono i virus informatici che, a 25 anni dalla nascita, sono più forti che mai e, grazie soprattutto a falle dei sistemi operativi, evolvono rapidamente divenendo sempre più subdoli e criminali. Per celebrare il fastidioso compleanno Richard Ford, del Florida Institute of Technology presso Melbourne, ha ripercorso sulla rivista Science l'evoluzione dei virus informatici dalla nascita del primo, avvenuta nel 1982, alle terribili infezioni di oggi che minacciano seriamente la sicurezza dei computer e che, soprattutto, cercano di carpire dati riservati come i codici delle carte di credito. "Purtroppo - avverte Ford - anche dopo oltre due decadi, non c'é fine in vista per questi perniciosi agenti": costruire un software in grado di stabilire con certezza assoluta se un altro programma contiene un virus è praticamente impossibile. E' il 1982 quando fa la sua apparizione 'Elk Cloner', il primo virus che, creato da un quindicenne, Rich Skrenta, si diffondeva tramite i floppy disk. Se il computer veniva avviato dal floppy disk infetto, il virus si eseguiva automaticamente e quando incontrava un floppy 'sano', creava automaticamente una nuova copia di sé sul supporto. Quando veniva caricato per la cinquantesima volta, Elk Cloner 'recitava' una bizzarra poesia che inneggiava alla sua capacità di clonarsi e arrivare ovunque.
Elk Cloner era la prima timida avvisaglia dei danni che i virus informatici avrebbero potuto causare negli anni a venire. In breve tempo il veicolo di diffusione dei virus informatici è diventato sempre più insidioso: dai floppy ai cd e poi Internet. Non si sono fatti attendere, infatti, sulla scena mondiale i worm, programmi completamente indipendenti ed autosufficienti che si autoreplicano come i virus e in più possono autonomamente propagarsi utilizzando la connessione di rete, senza bisogno di intervento esterno. Il primo a diffondersi in tutto il mondo è stato nel 1988 'Morris Worm'. Poi è stata la volta di Michelangelo, creato nel 1992 per attivarsi il 6 marzo di ogni anno, data di nascita dell'artista rinascimentale, e formattare l'hard disk del computer colpito facendo perdere tutti i dati. Uno dei worm che ha fatto più danni è Sdl.Slammer che, grazie al suo ritmo velocissimo di auto-replicazione (circa 8.000 copie l'ora), blocca la rete mettendo i computer fuori uso. Solo in Italia SQL.Slammer il 28 gennaio 2003 ha bloccato 14.000 uffici postali, ma i danni maggiori li ha fatti in Usa e Asia, mandando le Borse in tilt e colpendo 22.000 sistemi in tutto il mondo. Poi è stata la volta di 'Code Red', che in sole 14 ore ha infettato 359.000 macchine sferrando attacchi anche alla Casa Bianca. Lo hanno seguito Nimda, Concept, Melissa. In 25 anni, osserva Ford, si è passati da virus in grado di provocare danni abbastanza a quelli che oggi sono definiti programmi pericolosi, capaci di diffondersi e replicarsi nella rete a ritmo vertiginoso.
Oggi le insidie più diffuse si chiamano spyware, phishing, rootkit, bot: un vero sistema di inganni informatici messo in piedi per rubare dati bancari o diffondere spam. Perché tanto successo per i virus? "I computer sono sempre più ubiquitari - spiega Ford - e si arricchiscono continuamente in funzionalità, ma più un sistema è complesso più è facile che coloro che lo sviluppano commettano errori in fase di costruzione, rendendolo più attaccabile". E gli utenti sono l'anello più debole della catena quando, ingenuamente, seguendo le istruzioni date in modo subdolo da un programma pericoloso, finiscono per aumentarne la diffusione.

Etichette: , , ,

mercoledì, luglio 11, 2007

òÁÓËÒÕÔËÁ ÓÁÊÔÁ!!!

lunedì, luglio 09, 2007

te acuerdas? Atari

TE ACUERDAS DE LOS VIDEOJUEGOS ANTIGUOS?

Jugaste alguna vez Atari?

ahora puedes jugarlo otra vez pero en tu PC
mas de 400 juegos

sigue leyendo aqui

venerdì, luglio 06, 2007

Ho trovato un sito web con I migliori giochi per Casino‚ in giro

Mi spiace ma non sono riuscito a vederti durante la partita… ma penso di aver trovato un gioco migliore! Ho trovato un sito web con I migliori giochi per Casino’ in giro – giochi da tavolo, slot e tornei…

In Piu’ – se visiti il loro sito oggi otterrai un Bonus di 555 Euro!

Allora… che aspetti?

Dovresti proprio darci un’occhiata!

http://vipmagicvip.hk/lang-it/

mercoledì, luglio 04, 2007

quieres seducirme?

TEN SEXO CON LA CHICA DE TUS SUEÑOS O CON CUALQUIER MUJER

Seduce a La Mujer Que Quieras... Aunque la Acabes de Conocer!

Si quieres conocer mujeres, atraerlas hacia ti hipnóticamente, y tener relaciones con ellas
(sin importar tu apariencia, tu dinero o tu edad), entonces esto será lo más importante
que hayas leído en toda tu vida

sigue leyendo aqui